Usiamo i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente questo sito internet. Continuando ad utilizzare questo sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Ulteriori Informazioni

Login

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Dal 1998 la LTS ha stipulato un'assicurazione di responsabilità civile e di tutela legale per i suoi membri, che comprende anche proprietari fondiari.Nel 2008 è stata introdotta una nuova regolamentazione assicurativa, sono state stipulate quattro polizze a livello territoriale per tutte le associazioni turistiche altoatesine, un'assicurazione di responsabilità civile e protezione giuridica per tutte le attività di un'organizzazione turistica e un'assicurazione di responsabilità civile e protezione giuridica soprattutto per i gestori di sentieri e proprietari fondiari.

Nel 2019 la polizza di responsabilità civile è stata nuovamente messa in gara e poi stipulata con l'assicuratore AXA XL. Sono state ottenute coperture/garanzie estese e una somma di assicurazione più elevata.

L'assicurazione copre tutte le feste e gli eventi, sfilate di ogni tipo, concerti musicali, escursioni e visite guidate, fiere, tornei, eventi sportivi, somministrazione di cibi e bevande, nonché la proprietà, gestione e manutenzione di impianti turistici, parchi giochi, piste da collegamento, piste da slittino, piste da fondo, piste da slittino naturali non collegate a impianti di risalita, piste di ghiaccio, piscine, giardini per arrampicata e torri di arrampicata, ecc. L'assicurazione è estesa a tutti i dipendenti e volontari delle organizzazioni turistiche.

L'assicurazione copre anche tutti i sentieri escursionistici, i percorsi a piedi e in mountain bike, compresi i percorsi downhill in Alto Adige, ad eccezione dei percorsi ciclistici sovracomunali (communità comprensuali). L'assicurazione copre il primo rischio dei sentieri delle organizzazioni turistiche e il secondo rischio per tutti gli altri proprietari di sentieri (AVS, CAI, parchi naturali, Parco Nazionale dello Stelvio, domini del territorio). Sono inoltre assicurati tutti i proprietari e/o locatari degli immobili e delle infrastrutture adiacenti. Sono assicurati i danni dovuti a difetti dei sentieri e/o delle infrastrutture collocate sui sentieri o nelle immediate vicinanze dei sentieri (ponti, recinzioni, panchine, piattaforme panoramiche), danni dovuti a scarsa manutenzione, scarsa segnaletica, attività agricole e forestali, uso di macchine agricole entro un raggio di 100 metri dai sentieri. Sono coperti anche i danni causati da animali da pascolo e cani da pastore in questo raggio.

Le compagnie di assicurazione sono AXA XL e Roland Rechtsschutz.

Oltre a dette assicurazioni, la LTS ha stipulato tramite la Broker Assiconsult Srl un accordo con la Tiroler Versicherung, con il quale le organizzazioni turistiche possono usufruire di premi particolarmente vantaggiosi nel settore dell’assicurazione globale degli uffici (incendi, effrazioni, furti, vandalismo, allagamenti, ecc.). È disponibile inoltre un’assicurazione Kasko per veicoli privati che copre i viaggi effettuati con mezzi propri da amministratori, impiegati, praticanti, lavoratori occasionali e qualsiasi altra persona che viaggi per conto dell’associazione turistica. Il premio dipende dai chilometri percorsi, il valore massimo assicurabile è di 20.000 euro con una franchigia del 10% e un minimo di 250 euro. Sono coperti i rischi di furto, incendio, eventi naturali, vandalismo, danni propri e rottura dei cristalli.